Il meeting annuale degli specializzandi è un appuntamento ormai atteso dai giovani medici, come occasione di socializzazione, scambio di opinioni ed esperienze, ma soprattutto un'occasione formativa. In ambito universitario, per il settore ginecologico, ritengo si possa affermare che l'AGUI sia oramai diventata un'importante punto di riferimento, in particolar modo per gli specializzandi; a testimonianza di ciò sicuramente va la numerosa ed entusiasta partecipazione all’ultimo meeting annuale dell’associazione di così tanti giovani e docenti, provenienti da tutta Italia.

Quest' anno il meeting si è tenuto a Napoli tra il 30 settembre e 1 ottobre presso l’Aula Magna del complesso di Santa Patriza, uno dei diversi edifici storici all’interno dei quali si trova ubicata la facoltà di medicina e le strutture ospedaliere della seconda Università degli Studi di Napoli.

Uno degli aspetti, a mio parere meglio rappresentato, è stato quello della formazione. Molti sono stati i momenti dedicati al confronto e gli spazi dedicati, come ad esempio i lunch formativi, durante i quali gli specializzandi hanno avuto occasione di pranzare a tavolo con un docente e discutere di una specifica tematica. Anche l’organizzazione di esercitazioni pratiche è stata molto apprezzata dagli specializzandi che probabilmente sentono sempre più l’esigenza di momenti come questi, in cui si possano confrontare a tu per tu con i propri docenti, chiedere chiarimenti e spiegazioni su casi clinici ed esperienze concrete.

E’ proprio da eventi come questo che possono nascere gli spunti per migliorare sempre più il modello formativo e le strategie di insegnamento.

Impressioni a cura di :

 
Referente AGUI Materiale digitale firma-sc

Gallery Fotografica

È possibile votare gli abstract 2017 nella sezione dedicata:

VOTAZIONI ABSTRACT 2017