Una grande perdita per la Ginecologia Italiana

Making Birth Safer
dicembre 5, 2018
XXVIII Congresso Nazionale AIUG
luglio 24, 2019

Una grande perdita ha colpito la Ginecologia Italiana; il 22 marzo è venuto a mancare all’età di 82 anni, a Pavia, il Professor Emilio Imparato, uomo di grande spessore e punto di riferimento per la chirurgia ginecologica.

Laureato in Medicina e Chirurgia all’Università “Parthenope” di Napoli nel 1961, Specialista in Ostetricia e Ginecologia, ha esercitato il ruolo di Primario presso l’ospedale di Voghera per oltre 20 anni, rendendo il reparto un centro all’avanguardia a livello nazionale per molti importanti disturbi dell’apparato genitale femminile, in particolare, per rare patologie malformative dell’adolescente. Un uomo di altri tempi, che esercitava con passione e dedizione la sua professione di medico. Affiancava al lavoro sul campo quello di docente, formando i giovani talenti in ginecologia e ostetricia presso l’Università degli Studi di Pavia. Declinando altruismo e sapienza scientifica, il Professor Imparato, è stata una persona di altissimo profilo professionale ed etico ma, soprattutto, di una straordinaria comprensione umana, che ha conferito alla medicina sicuri meriti di competenza, prestigio e successo. Sentito e sincero il cordoglio da parte di chi, nel tempo, l’ha conosciuto potendone apprezzare la dedizione, l’umanità e la competenza.